Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

Arriva la primavera, tempo di barbecue con Weber

Nell’immaginario collettivo quando si pensa la barbecue vengono in mente le grigliate nel giardinetto della casa di campagna o nel parco insieme alla famiglia o agli amici. Quasi un rito all’area aperta tipico della domenica, tutti in attesa di vedere il cibo scoppiettare mentre si rosola lentamente sulla griglia emanando un profumo da far venire l’acquolina in bocca. Ma chi l’ha detto che le stesse sensazioni non possano essere vissute anche in città? In realtà si può avere un’esperienza culinaria con pietanze grigliate in salsa BBQ anche nel pieno centro urbano. Tutto questo è possibile grazie ai nuovi barbecue elettrici di Weber.

 

L’azienda ha ideato la Serie Pulse, con i modelli 1000 e 2000 con dimensioni dell’area di cottura diversi, pensati per essere compatti al punto giusto, ma grandi quanto basta per cucinare un pasto completo sul balcone di casa. Con un piano salvaspazio comodo e rimovibile, le duplici aree di cottura, questa serie è dotata di un rivoluzionario controllo elettrico della temperatura e della tecnologia intelligente integrata iGrill che consente l’uso del barbecue attraverso l’app Weber iGrill gratuita.

 

Tutti i barbecue Weber sono così tecnicamente sofisticati che la distanza tra la fonte di calore e il cibo sono calcolati in modo ottimale per assicurare il corretto e controllato mix di circolazione del calore e di alimentazione dell’aria. Un elemento chiave di questo controllo è il coperchio che assicura proprio che il calore sia intrappolato all’interno del barbecue e, in combinazione con le valvole di tiraggio, consente di controllarlo con la massima precisione. Nel caso del barbecue elettrico di Weber per avere una cottura perfetta, basta disporre i cibi sopra la fonte di calore e regolare la temperatura in funzione degli alimenti da cuocere.

pubblicato
25 Marzo 2019

aggiornato
4 giorni fa