Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

Weber, alta tecnologia per una perfetta grigliata ‘urbana’

Pulse è la serie di barbecue elettrici firmata Weber e dedicata a chi ama fondere la bontà della cucina all’aria aperta con la comodità della vita urbana. Pulse permette a chiunque di gustarsi una deliziosa grigliata standosene comodamente sul proprio balcone o terrazzo, un’idea brillante per chi trascorre in città in periodo estivo e decide di gustarsi qualcosa di buono oppure di invitare gli amici per una cena diversa dal solito.

Weber Serie Pulse, disponibile nei modelli 1000 e 2000, è in entrambi i casi un barbecue elettrico dal design moderno e curato, con griglie di cottura in ghisa smaltata che assicurano una distribuzione uniforme del calore e una cottura perfetta; comuni a entrambi i modelli sono poi le maniglie in nylon rinforzato con fibre di vetro, il coperchio e il controllo elettronico della temperatura.

Altri aspetti importanti dell’intera linea sono il termometro digitale con display a LED, la disponibilità di una o due sonde (a seconda del modello) per carne, la presenza di diverse parti removibili che semplificano le operazioni di pulizia dopo l’uso e la tecnologia iGrill, che permette il massimo controllo delle operazioni di cottura mediante invio di notifiche sulla temperatura interna all’app per dispositivi mobile Weber iGrill. Pur condividendo la medesima anima urbana e l’ampio ventaglio di caratteristiche e tecnologie, Pulse 1000 e Pulse 2000 sono indirizzati a utenti diversi.

Pulse 1000 è il modello più piccolo e compatto, con una singola area di cottura dalle dimensioni di 41 x 31 cm, mentre Pulse 2000 è un barbecue ‘urbano’ di dimensioni maggiori: a differenza di Pulse 1000, il modello 2000 è infatti dotato di due zone di cottura controllabili e gestibili singolarmente, per un’area di cottura totale di 49 x 39 cm. Il controllo elettrico della temperatura, presente su entrambi i modelli, è qui gestibile in modo indipendente nelle due zone tramite una doppia manopola sul pannello frontale: non manca, ovviamente, la tecnologia iGrill e in più ci sono due sonde per carne, così da monitorare indipendentemente le due zone di cottura. 

pubblicato
12 Luglio 2019

aggiornato
9 giorni fa