Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

Zens Liberty: la bellezza del design, la comodità della ricarica senza fili.

La ricarica wireless dello smartphone è uno dei grandi trend del 2020. È comoda, pratica, evita di dover usare cavi e cavetti e, in alcuni casi, può gestire anche diversi dispositivi contemporaneamente, massimizzando la propria utilità.

Nel mercato dei wireless charger un nome particolarmente interessante è Zens, che con il Liberty Wireless Charger ha pensato a un prodotto non solo utile e tecnicamente avanzato, ma anche particolare e affascinante alla vista. Il prodotto è disponibile in due varianti: la Liberty Fabric Edition, molto elegante grazie alla superficie esterna in lana Atlas, e il particolarissimo Glass Edition, con superficie in vetro che rivela le 16 bobine interne responsabili della ricarica senza fili.

 

Dal punto di vista tecnico, l’elevato numero di bobine sovrapposte permette ottime prestazioni a prescindere da dove si posiziona il device sulla superficie del charger. Inoltre, il dispositivo attiva unicamente i coil più vicini allo smartphone, di modo tale da assicurare non solo una carica veloce, ma anche estremamente efficiente e senza dispersioni. Liberty può ricaricare 2 dispositivi contemporaneamente grazie ai 30W di output totale, risultando così indicato non solo in un contesto familiare, ma anche per ricaricare, per esempio, uno smartphone e gli auricolari senza fili.

Liberty Wireless charger è compatibile con la tecnologia di ricarica wireless Qi e offre funzionalità di Fast Charge per dispositivi Samsung e Apple. Inoltre, offre anche una presa USB-C da 60W e una USB-A, utili per ricaricare dispositivi ulteriori non compatibili con la ricarica wireless, oppure per collegarvi l’adattatore specifico per Apple Watch (Apple Watch USB stick).

pubblicato
21 Gennaio 2020

aggiornato
3 giorni fa