Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

DJI Mini 2: il drone ‘tascabile’ dalle grandi prestazioni

Scattare immagini bellissime, riprendere video emozionanti, garantire autonomia, semplicità d’uso e la massima compattezza possibile: sono queste le caratteristiche che qualsiasi appassionato o creativo cerca in un drone non professionale. Da oggi, le può trovare tutte riunite in un solo prodotto: DJI Mini 2, un drone pensato per chi vuole entrare in questo mondo affascinante alla ricerca di prestazioni di livello ma anche di compattezza e leggerezza, perché in fondo si tratta di un hobby.

 

Per prima cosa, DJI Mini 2 è ultraleggero e pieghevole: pesa 249 grammi, l’equivalente di una mela, sta comodamente in mano e lo si porta con sé senza difficoltà. L’obiettivo di DJI è renderlo un compagno di viaggio discreto e poco ingombrante, ma al tempo stesso capace di elevate performance. Da questo punto di vista, si può partire dai 31 minuti di autonomia, più che sufficienti per immortalare un evento atteso da tempo o creare un ricordo indelebile di una vacanza, un’avventura o un momento emozionante; inoltre, la trasmissione video HD può avvenire fino a 10 Km di distanza, così da raggiungere qualsiasi luogo meritevole di uno scatto o di un video. Il drone resiste a venti di livello 5 e, grazie alla stabilizzazione a 3 assi, garantisce foto fino a 12 Mpixel e video 4K stabili e dettagliati, con un’ottima resa cromatica.

 

Non mancano le funzionalità smart, degne di un prodotto che deve garantire contenuti di qualità ma anche semplicità e velocità di condivisione: la funzione QuickShot, per esempio, genera automaticamente un montaggio video di qualità, con tanto di colonna sonora e filtri, da condividere subito sui social; Panorama, dal canto suo, genera viste aeree mozzafiato, mentre Foto migliorate ottimizza le immagini senza alcun intervento manuale, così da renderle subito belle e degne di un vero fotografo.
pubblicato
5 Novembre 2020

aggiornato
2 giorni fa