Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

Kensington SD5600T, la soluzione ideale per gli smart worker (e non solo)

Oggi, lavorare da casa è diventata una costante per milioni di persone. Un conto, però, è avere con sé un notebook e accedere ai programmi aziendali, un altro è essere produttivi come in ufficio: bisogna avere almeno un monitor esterno (due, per certi tipi di lavoro), la possibilità di collegare e scollegare rapidamente periferiche USB come gli storage esterni, stampanti, tastiere, mouse e molto altro. C’è bisogno di un vero e proprio ufficio in casa, versatile e produttivo come quello dell’ufficio.

 

La nuova Docking Station Kensington SD5600T Thunderbolt 3 è perfettamente adatta allo scopo ma non soddisfa unicamente le esigenze degli smart worker, bensì di tutti i liberi professionisti, i creativi e i video maker che chiedono versatilità, ma anche prestazioni senza compromessi. Usarla è semplicissimo: basta collegare il notebook alla Docking tramite connessione USB-C/Thunderbolt 3 per renderlo il cuore pulsante del sistema informativo domestico. Kensington SD5600T consente di trasferire dati fino a 40 Gb/s e di collegare contemporaneamente due monitor esterni, che si sommano a quello del notebook per esperienze lavorative efficaci e produttive.

 

La Docking Station supporta due monitor fino a 4K/60Hz tramite doppia porta Display Port 1.2; in alternativa, sono anche disponibili due HDMI 2.0. Compatibile con Windows e Mac, Kensington SD5600T, è capace di erogare fino a 100 W di potenza, così da ricaricare qualsiasi dispositivo esterno (smartphone, tablet…) e laptop predisposto per Thunderbolt 3 o USB-C. Straordinaria la compatibilità con device ulteriori, grazie alle sette porte USB (di cui due con ricarica), cui si aggiunge una porta Ethernet Gigabit per la connettività internet via cavo, un jack audio combinato e i lettori di schede SD e Micro SD integrati, ideali per fotografi, video maker e creativi. 

pubblicato
24 Febbraio 2021

aggiornato
9 giorni fa