Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.
Gli ultimi report:

Gli italiani e la videoproiezione. Un nuovo amore?

Nel corso degli ultimi due anni, la videoproiezione è stata al centro dell’attenzione pubblica. Infatti, se da una parte i cinema – e quindi la videoproiezione professionale – hanno subito un forte contraccolpo a causa delle chiusure e delle restrizioni dovute al dilagare della pandemia; dall’altra parte si è assistito a un crescente interesse da parte degli italiani per l’home cinema.
Il rapporto “Mercato dei proiettori cinematografici” pubblicato da Market Intelligence Data ha evidenziato una crescita complessiva del mercato, spinto anche dal proliferare di prodotti pensati per questo tipo di utilizzo domestico.
 
Per home cinema si intende la possibilità di trasformare il salotto di casa in una vera e propria sala cinematografica utilizzando dei dispositivi ad hoc per la proiezione. In un panorama sempre più ampio, in cui per l’utente medio può risultare difficile destreggiarsi tra i diversi prodotti, ci sono alcune caratteristiche chiave richieste dagli italiani: 
 
•    Facilità di utilizzo: è fondamentale avere a disposizione un proiettore che risulti facile da configurare e usare, anche per i meno esperti;
•    Qualità dell’immagine;
•    Audio di livello cinematografico;
•    Un sistema operativo completo, intuitivo e ricco anche delle piattaforme di streaming più amate.
 
Ma non solo utilizzo domestico. Una tendenza sempre più condivisa è quella di sfruttare dispositivi di proiezione che consentono di godersi una serata cinematografica ovunque tu sia, anche in vacanza. In questo specifico caso, il punto di forza nella scelta del prodotto è ovviamente la portabilità e compattezza: si tratta di dispositivi che racchiudono qualità e funzionalità in poche dimensioni. 
pubblicato
26 Maggio 2022

aggiornato
7 giorni fa