Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

UAG Outback: la custodia che resiste agli urti e protegge l’ambiente

Guai a pensare che le custodie per smartphone siano tutte uguali. Magari lo possono sembrare, ma a livello estetico e di protezione non c’è paragone tra un modello e l’altro. Poi ci sono quelle che, oltre a garantire sicurezza e serenità per l’utente, offrono anche qualcosa di più, ovvero il rispetto per l’ambiente: è il caso della nuovissima custodia Outback di UAG dedicata ad iPhone SE 2020, lo smartphone Apple recentemente lanciato sul mercato che ripropone un design di grande successo ma rivede del tutto la componentistica interna rendendola quanto mai attuale.

 

La custodia UAG Outback per iPhone SE 2020 è sia forte che sottile: resiste alle cadute, agli urti ed è conforme agli standard militari di resistenza, ma è anche bella da vedere, attenta al design e disponibile nei colori nero, rosa e verde. Il design ergonomico favorisce la presa, la rende solida e sicura, mentre il bordo rialzato nell’area della fotocamera la protegge in caso di urti accidentali.

 

Non solo: la serie Outback di UAG è anche attenta all’ambiente e al futuro del pianeta. Le custodie della gamma sono infatti 100% biodegradabili e 100% compostabili, in quanto realizzate in bioplastica rispettosa dell’ambiente. Per questo motivo, Outback non è semplicemente un modo per dimostrarsi sensibili alla “salute” del proprio iPhone, ma anche del pianeta e del nostro futuro, che va protetto e tutelato il più possibile a beneficio nostro e delle prossime generazioni. In linea con questa filosofia, anche il packaging del prodotto è riciclabile al 100%, essendo stato realizzato con inchiostri a base di soia e senza utilizzo di plastiche o colle.

pubblicato
7 Maggio 2020

aggiornato
3 giorni fa