Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

JBL Tuner 2: il piacere della radio in un piccolo concentrato di tecnologia

Parli di radio portatile e ti viene subito in mente il passato, quando era uno strumento indispensabile per ascoltare la propria musica preferita all’aria aperta, durante le vacanze, le trasferte, le giornate al mare, in piscina o al parco. La realtà è che il fascino della radio non è mai venuto meno, ma nel corso degli anni è stata affiancata a tante altre sorgenti, a partire dal CD per arrivare alle attuali piattaforme di streaming online. Ecco, con Tuner 2 JBL ha fatto proprio questo ragionamento di modernizzazione della radio portatile, l’ha resa attuale, in linea con i gusti estetici di oggi ma anche con quelli tecnologici, che richiedono massima qualità sonora e possibilità di connessione wireless alla sorgente musicale per eccellenza: lo smartphone.
 
Tutta questa premessa per dire che JBL Tuner 2 è una radio portatile DAB/DAB+/FM estremamente moderna nelle sembianze, leggera e versatile, un piccolo concentrato di tecnologia pensato per chi vuole vivere la propria musica ovunque si trovi. Ha un bel display LCD frontale a scorrimento che propone informazioni sulla stazione radio, con l’aggiunta di 5 tasti memoria, ma soprattutto è in grado di garantire fino a 12 ore di riproduzione continua con una sola carica ed è compatibile Bluetooth, così da poterla usare come speaker wireless per la propria musica da smartphone/tablet o notebook.
 
La qualità sonora non di discute, garantita dalla storia del marchio e dalla tecnologia JBL Pro Sound, ma essendo un prodotto portatile c’è anche molta attenzione alla resistenza: JBL Tuner 2 è infatti certificato IPX7, il che lo rende insensibile a schizzi e pioggia, un compagno perfetto per le giornate di relaxi in piscina ma anche per i momenti più avventurosi.
pubblicato
20 Agosto 2020

aggiornato
7 giorni fa