Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

Ricarica rapida, autonomia e resistenza nei nuovi Power Bank Otterbox

Difficile pensare ad un accessorio più utile del Power Bank. Nonostante l’autonomia degli smartphone aumenti di generazione in generazione, cresce anche il numero di dispositivi che ci seguono durante viaggi e spostamenti e che richiedono una ricarica pressoché costante. Ben vengano allora accessori come i Fast Charge Power Bank di Otterbox, che sommano alla straordinaria capacità della batteria (da 10.000 a 20.000 mAh a seconda dei modelli), anche funzionalità utili e innovative.

 

Così come riassunto dal suo stesso nome, il Fast Charge Power Bank di Otterbox è in grado di ricaricare velocemente i dispositivi connessi. Il prodotto integra due porte USB: una USB-A e una USB-C con funzionalità Fast Charge capace di prestazioni fino a 3,6 volte superiori rispetto alla ricarica tradizionale. Il dispositivo può ricaricare due prodotti contemporaneamente, come uno smartphone e uno smartwatch, ha un indicatore LED di carica residua e un design resistente alle cadute, fattore particolarmente utile durante i viaggi, le giornate di lavoro in trasferta e le lavorazioni sul campo.

 

Alternativa interessante e particolarmente hi-tech è poi il modello Fast Charge Qi Wireless Power Bank, analogo al precedente per quanto concerne capienza, connettività, resistenza e design, ma con l’aggiunta della tecnologia di ricarica senza fili Qi per dispositivi compatibili. In questo modo, è possibile ricaricare uno smartphone (come l’iPhone) semplicemente appoggiandolo sulla superficie del Power Bank, aggiungendovi un secondo e un terzo dispositivo collegati via cavo alle prese USB-A e USB-C.

pubblicato
17 Dicembre 2020

aggiornato
2 giorni fa