Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport è il magazine che ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.

Zens punta sulla massima integrazione con i charger all-in-one

Fino a qualche anno fa, l’unico dispositivo da ricaricare ogni giorno era lo smartphone. Oggi, tra tablet, smartwatch e auricolari wireless, la situazione è diventata un po’ più complessa. Per questo suscitano particolare interesse tutti quei prodotti che, approfittando della ormai diffusissimo wireless charging, permettono di ricaricare più dispositivi contemporaneamente e senza fili.

 

È il caso specifico di Zens 4-in-1 MagSafe Wireless Charger, una soluzione di ricarica dedicata all’ecosistema Apple in grado di gestire e ricaricare contemporaneamente fino a 4 dispositivi diversi, di cui tre in modalità wireless. Per prima cosa, il prodotto è stato progettato per MagSafe: l’alimentatore wireless magnetico di Apple può essere integrato nel charger Zens in modo semplice e intuitivo e dedicato alla ricarica dell’iPhone. Al suo fianco, possono poi essere appoggiati gli auricolari AirPods e collegato un Apple Watch all’apposito modulo integrato. Tramite la porta USB-A integrata, è poi possibile gestire anche un quarto dispositivo, come un iPad. Oltre alla sua estrema versatilità e utilità, il prodotto è anche leggero e mostra un design in alluminio molto curato, in linea con la qualità estetica dei prodotti Apple.

 

Molto simile, ma dedicato ad esigenze diverse, è Zens 3-in-1 MagSafe Wireless Charger, un caricatore di alta qualità, con design in alluminio e pensato per supportare la ricarica contemporanea di tre prodotti. Molto simile al precedente, se ne discosta per l’assenza del modulo dedicato ad Apple Watch, ma il supporto MagSafe, l’area di ricarica wireless per gli AirPods e la possibilità di collegare un terzo dispositivo via cavo sono le stesse e lo rendono una soluzione perfetta per chi vuole gestire, in modo semplice e immediato, un intero ecosistema di prodotti mobile.

pubblicato
26 Gennaio 2021

aggiornato
8 giorni fa