Digital lifestyle, cultura tecnologica, tendenza hi-tech: MacReport ti accompagna nel mondo dell'elettronica di consumo.
Ricerca

DJI PHANTOM 4 PRO V2.0

Drone professionale. Videocamera sensore 1pollice, Fov 84° (eq35mm), stabilizzata 3 assi, risoluzione 4K/60 fps, foto 20mp RAW H265. Rilevamento ostacoli su 5 lati. Funzioni avanzate ActiveTrack, Gesture, TapFly, Gesture, Precision Landing System, Smart RTH. Peso 1375 gr, autonomia fino a 30 min.
€ 1.699,00

(1.404,13 + IVA)
DJI
PRODUTTORE
DJI
CATEGORIA
Fotografia e Video > DRONI CONSUMER
COD. PRODUTTORE
CP.PT.00000242.03
COD. EAN
6958265164927

Dettagli aggiuntivi
Il nuovo Phantom 4 Pro V2.0 è dotato di un sistema di trasmissione OcuSync HD, che supporta la commutazione automatica della banda a doppia frequenza e si collega ai DJI Goggles in modalità wireless. Come il DJI Phantom 4 Pro e Advanced, il DJI Phantom 4 Pro V2.0 è dotato di un sensore da 20 Megapixel da 1 pollice in grado di riprendere video 4K/60fps e immagini in modalità Burst a 14 fps. Inoltre, il sistema FlightAutonomy comprende doppi sensori di visione posteriore e sistemi di rilevamento a infrarossi per un totale di 5 direzioni di rilevamento degli ostacoli e 4 direzioni di evitamento degli ostacoli.
 
Camera con sensore 1 pollice e 20MP
La fotocamera integrata è stata riprogettata per utilizzare un sensore CMOS da 20 Megapixel da 1 pollice. Un obiettivo progettato su misura composto da otto elementi è organizzato in sette gruppi, è la prima fotocamera DJI ad utilizzare un otturatore meccanico, eliminando la distorsione dell’otturatore che può verificarsi quando si scattano immagini di soggetti in rapido movimento o quando si vola ad alta velocità. In effetti, è potente come molte telecamere terrestri tradizionali. Elaborazione video più potente supporta video H.264 4K a 60fps o H.265 4K a 30fps, entrambi con un bitrate di 100Mbps. Sensori e processori avanzati assicurano che tutto sia catturato con più dettagli dell’immagine e i dati dell’immagine necessari per la post-produzione avanzata.
 
5 direzioni di rilevamento ostacoli
FlightAutonomy è ampliato con un set aggiuntivo di sensori di visione stereo ad alta risoluzione posizionati nella parte posteriore, oltre alla coppia posizionata nella parte anteriore e sistemi di rilevamento a infrarossi posizionati sui lati sinistro e destro. Questa rete crea un totale di 5 direzioni di rilevamento degli ostacoli e 4 direzioni di evitamento degli ostacoli, proteggendo Phantom 4 Pro V2.0 da più ostacoli e dando ai registi la sicurezza per catturare immagini più complesse.
 
Modalità di volo
Produzioni diverse richiedono caratteristiche di volo diverse e il Phantom 4 Pro V2.0 offre tre modalità di volo: P, A e S. Il passaggio tra di esse consente ai piloti di ottenere il controllo di cui hanno bisogno, indipendentemente dal fatto che cerchino scorrevolezza, semplicità, navigazione intelligente o velocità . In modalità Posizione, TapFly, ActiveTrack, rilevamento ostacoli e funzioni di posizionamento sono disponibili. La modalità Sport aggiunge maggiore agilità e maggiore velocità, raggiungendo 72 km/h. La modalità Atti disattiva la stabilizzazione satellitare e mantiene l’altitudine del Phantom 4 Pro V2.0. È l’ideale per i piloti esperti che cercano di catturare filmati più fluidi. La modalità treppiede, che limita la velocità a 7 km/h offre un controllo preciso per inquadrature eccellenti e per voli interni. Sia il sistema di rilevamento a infrarossi che i sensori di visione sono abilitati in queste modalità per un’esperienza di volo più sicura.
 
Propulsione più silenziosa
Le nuove eliche aerodinamiche 9455 e i nuovi ESC FOC offrono un migliore controllo del rumore e una corrente sinusoidale per una maggiore stabilità.
Il rumore dei droni è stato ridotto fino a 4 dB* (60%) per voli più tranquilli e più divertenti.
 
Batterie di volo intellgienti
L’imaging aerea professionale beneficia di tempi di volo più lunghi. Il Phantom 4 Pro V2.0 ha un tempo di volo massimo di 30 minuti, fornendo più tempo nell’aria per catturare lo scatto perfetto. L’app DJI GO 4 mostra la durata della batteria e calcola i tempi di volo rimanenti in base alla distanza percorsa e altro ancora. Fornirà avvisi quando raggiunge una quantità minima di sicurezza necessaria per un viaggio fino al punto di decollo. È inoltre presente un sistema avanzato di gestione della batteria per prevenire sovraccarichi. Se le collocate in un magazzino a lungo termine, le batterie scaricheranno energia per mantenere una buona salute.

Le modalità di volo DrawActive, Track, TapFly, Return To Home, Gesture Mode sono disponibili tramite l’applicazione DJI GO.

  • Video: H.264 4K a 60 fps o H.265 4K a 30 fps
  • Bitrate video 100 Mbps
  • Sensore: 1” CMOS 20MP
  • Stabilizzatore a 3 assi
  • Peso (inclusa batteria e eliche): 1.375 g
  • Vision positioning system
  • Autonomia: fino a 30 minuti
  • Doppio sistema satellitare GPS e GLONASS
  • Sensori per rilevamento ostacoli in 5 direzioni
  • Sistema trasmissione dati OcuSync
  • Compatibile con Goggles in modalità wireless
  • Rumore ridotto di 4db rispetto a Phantom 4 Pro
  • Phantom 4 Pro V2.0
  • Radiocomando
  • 1 Intelligent Fly Battery
  • Borsa per trasporto
  • Alimentatore + cavo
  • 4 Set eliche (totale 8)
  • Protezione per Gimbal
  • Micro SD da 16 GB
  • Cavo micro USB
Inserito nel mese di Maggio 2018. Prezzi consigliati al pubblico e comprensivi di compenso SIAE ove dovuto; sono possibili variazioni senza preavviso. Mac Report non si assume responsabilità per eventuali errori, omissioni, variazioni di prezzo o mancanza del prodotto.